\\ Home Page : Articolo : Stampa
TOULOUSE, 19 JUN 2011 "what's happened" (Cosa è successo)
Di nonukes (del 30/06/2011 @ 23:15:15, in dBlog, linkato 2643 volte)
 

 

TOULOUSE, 19 JUN 2011 "what's happened" (Cosa è successo)

Dopo l'intervento del rappresentante di RNA, Massimo Greco, che ha praticamente aperto i lavori del confronto-dibattito conclusivo dell'evento di Toulouse, domenica 19 Giugno nel pomeriggio, tra gli interventi del pubblico, abbiamo assistito all'intervento di Wayne Hall (Algina - Greece) a cui è stato consentito di intervenire non come "pubblico" ma come "relatore" dal banco della presidenza.

 

Il suo intervento corrisponde esattamente, parola per parola, virgola dopo virgola, alla lettura del seguente proclama: http://www.nonukes.it/nonukes/toulouse_001.jpg (page 1) e http://www.nonukes.it/nonukes/toulouse_002.jpg (page 2).

Di fattoWayne Hall chiedeva ai movimenti antinucleari di riconoscere le posizioni che, in buona sostanza, corrispondono esattamente a quelle di quanti fanno riferimento ai deliri ed alle ufologie, notoriamente neo naziste, di David Icke.

Massimo Greco è successivamente intervenuto per chiarire:il suo intervento di apertura aveva già preso in considerazione le questioni dell' "imperialismo" di cui si era dibattuto durante l'evento di Toulouse ed aveva richiamato l'attenzione su gravi contraddizioni presenti nei movimenti:

"Perché il nucleare italiano, francese o americano... rappresenta il "male"... mentre quello di Ahmadine Jiaahd dovrebbe essere il Bene? Perché il nucleare della Cina, della Russia o della Corea del Nord va bene?"

Dove sta la differenza?

A nome e per conto di RNA, Massimo Greco ha sostenuto: CINA, RUSSIA, SINGAPORE e qualsiasi altra cosa sono supercapitalismo, NOI (di RNA) non aderiamo a questa manipolata e desueta visione dell'antimperialismo.

In pratica: il nucleare i$lamico di Ahmadine Jahaad NON è diverso da quello di Berlusconi o Sarkozy. Il Nucleare di Putin, quello cinese o indiano che sia NON è diverso da quello anglosassone. Il recente annuncio del nucleare di Chavez non è altro che il figliuol prodigo delle speculazioni di Wall Street.

Wayne Hall è intervenuto a spammare complottismi deviazionistici sull'HAARP ed il repertorio comico sulle scie chimiche pretendendo addirittura un riconoscimento definitivo da parte degli antinucleari.

È qui che RNA è intervenuta per rimarcare le distanze abissali da certi deliriricordando che questa feccia si era già distinta all'epoca della Battaglia "DON'T NUKE THE CLIMATE" in occasione di Copenhagen:

in quell'occasione è facile riscontrare che il delirio (interessato e di ruolo) dei complottisti-ufologi corrisponde nel loro ben noto NEGAZIONISMO NAZI FASCISTA alle stesse operazioni criminali e mistificatorie delle multinazionali del PETROLIO.

Qui gli ufologi presenti in sala e gli IDIOTI che si lasciano affascinare da certe criminali forme di deviazionismo NON hanno saputo rispondere nel merito e si sono aggrappati ai soliti deliri di difensiva o alla ben nota reazione di chi reagisce, per reagire, in nome di una fottutissima FEDE o Fanatismo isterico e delirante.

Il terremoto del Giappone..... (ma ormai qualsiasi evento sismico importante a livello di cronaca) sarebbe stato causato dalla congiura giudaico americana in nome del complotto universale.... e allora ci vien da chiederci se per caso, quel porco di dio è ricorso all'HAARP, per creare le Alpi, Gli URALI, il Caucaso o L'Himalaya...

E pensare che basterebbeun po' di sana, retrograda e tradizionale geografia-geologia della tettonica a zolle per spiegare qualunque tipo di evento sismico (migliaia al giorno) senza aver bisogno di ricorrere a deliri ufologici.

Come prevedibile... l'intervento di RNA ha sconvolto. Gli ufologi (ufologhe) in sala hanno iniziato a reagire con la bava alla bocca.

Wayne Hall ha reagito in modo reazionario: "TU SEI QUI PER PARLARE DI REFERENDUM, PARLA DI REFERENDUM!!!"

Tutte cose Fascistamente prevedibili- Quindi, la risposta di RNA non poteva essere altro che "VAFFANCULO!".

Wayne Hall forse non sapeva che era grazie ad RNA che stava andando in diretta web... lui è abituato a guardare al cielo.

Massimo Greco ha in sostanza invitato i Movimenti, e nell'occasione MN3 a prendere le distanze senza "SE" e senza ipocriti "MA" dalla richiesta di Wayne Hall e di tutto l'universo neofascista NEGAZIONISTA della catastrofe climatica:

http://www.youtube.com/watch?v=j2FA5pI7RUE (= True chemtrails)

Pensate alle VERE SCIE CHIMICHE:

"Non guardate all'aria... guardate avanti o nel vostro didietro", riferendosi alla catastrofe dei petrolchimici, delle ciminiere, delle centrali a carbone, delle migliaia di operai avvelenati sul campo, in nome di una produttività che NON ha nulla da difendere.

Quell'attività "umana" che il neo nazismo, dichiarato e rivendicato, del derlirio "NO-NWO" si è troppo spesso affannato nel negare, al pari delle multinazionali del petrolio, come causa del disastro climatico

AVENDO, evidentemente, riscontrato (e questo lo si intuisce anche dalla diretta TV in streaming) una non curanza della gravità del problema emerso (gli ufologi hanno inquinato, come sempre da sempre, gran parte di questa parte dell'evento di Toulouse), RNA ha di conseguenza annunciato l'abbandono di MN3.

La sala si è gelata ed è calato un silenzio di tomba. Una cosa imprevedibile ed inaspettata.

Forse ciò avrà svegliatoi piu' o qualcuno. Ma NON intendiamo modificare una sola virgola delle nostre ragioni.

È MN3 che deve prendere le distanze, una volta per tutte dagli ufologi e dalle infiltrazioni NEO-NAZISTE nei movimenti.

La direzione strategica di RNA.